Biografia

Paola Di Nino nasce a Milano il 29 Aprile 1986.

Studi scientifici le permettono di conseguire la laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni nel Settembre 2008, ed è nello stesso anno che ha inizio una brillante carriera lavorativa piena di soddisfazioni e di gratificazioni che la portano a espatriare in Svizzera, dove è attualmente residente. Nel suo tempo libero si dedica alle sue passioni più importanti, tra le quali l’equitazione, i viaggi e la letteratura.

Pubblicazioni

Paola inizia il suo percorso nel mondo editoriale pubblicando due raccolte di poesie nel 2009 e nell’Ottobre 2015 esordisce con il suo primo romanzo Condannati a morte. Nell’Agosto 2017 torna a emozionare con il nuovo avvincente romanzo Amnesia.
Al suo stile e ai suoi contenuti sono stati attribuiti durante il corso degli anni diversi riconoscimenti in prestigiosi concorsi letterari internazionali :

  • Segnalazione Particolare della Giuria al Premio Casentino 2017
  • Menzione d’Onore al Premio Il Golfo 2016
  • Premio Speciale Tematica sociale al Premio Un libro per l’inverno 2016
  • Premio Speciale Profumo d’Autrice al Premio Cattolica 2016
  • Finalista al Premio Firenze Capitale d’Europa 2015
  • Semifinalista al Trofeo Penna d’Autore 2009
  • Finalista al Premio di poesia Città di Torvaianica 2009

Una vita caratterizzata da difficoltà e ostacoli che hanno messo alla prova Paola in molteplici occasioni, che hanno forgiato il suo carattere e le hanno fatto capire che la vita va vissuta a pieno in ogni istante, senza mai lasciare intentati i propri sogni e senza mai discostarsi dai propri valori. Rimasta orfana di padre a soli cinque anni, Paola ha dovuto fare i conti con la realtà forse un po’ troppo presto.

La sensibilità di una donna la cui infanzia è rimasta sospesa tra le note di un sogno dalla melodia soffusa. Ed è proprio quell’animo innocente e innamorato della vita a influenzare costantemente la sua scrittura e a farne di essa una meta dove rifugiarsi dalla realtà. Attraverso versi di prosa e di poesia adorna di magia il suo stesso mondo conservando ogni attimo del passato ed enfatizzando il futuro con il caldo fragore del mistero. […]

Enciclopedia degli Autori Italiani del Trofeo Penna d’Autore

Lavoro

Sceglie un percorso di studi e lavorativo in cui la presenza femminile sta crescendo ma è ancora piuttosto bassa, nonostante questo tira fuori la grinta, continua a studiare e a farsi valere con ottimi risultati.
Nel 2017 viene invitata da Cisco Academy come testimonial della sua storia di successo.
Nel 2014 viene assunta in una delle aziende di telecomunicazioni leader nel mondo: Verizon.
Nel 2013 viene invitata da Cisco a partecipare all’evento Cisco Girls in ICT come testimonial della sua esperienza lavorativa.

Passioni

Nel 2015 la prossima dura sfida. Una caduta da cavallo la costringe in un letto di ospedale con la paura di non poter più camminare. Fratture di tre vertebre, bacino e osso sacro, ma per fortuna, dopo due giorni di agonia e incertezze, i medici confermano scampato il pericolo più grande. Sei mesi di fisioterapia e riabilitazione in cui, ancora una volta, Paola ha mostrato una forza che forse non era neanche consapevole di possedere, ed alla fine è tornata a camminare, a vivere e, con estremo coraggio, è rimontata persino in sella.

Negli anni Paola ha fatto di tutto per realizzare i suoi sogni più grandi, un viaggio avventuroso e continuo verso orizzonti sconosciuti : affrontato il freddo estremo prima in Alaska e poi in Islanda per inseguire l’aurora boreale, navigato l’oceano in gommone per vedere le balene, andata in Turchia per volare con la mongolfiera sopra il meraviglioso panorama della Cappadocia, lanciata due volte con il paracadute da 4000 metri, entrata nelle piramidi d’Egitto, assaporato la libertà durante un safari in Kenya tra animali feroci, persa nella bellezza di un tramonto nel deserto…

E ogni emozione, ogni avventura, ogni pietra messa una dopo l’altra per costruire il futuro e ogni passo portano a una nuova storia, a un nuovo personaggio, a una nuova idea. La sua vera soddisfazione è proprio quella di vedere le parole che riempiono una dopo l’altra le pagine della sua fantasia e si tramutano in realtà: una verità armoniosa intrisa di dolce follia.